Pratiche “green” a difesa dell’ambiente… e della qualità del vino
……………………………………………….

Nelle vigne di Masùt da Rive il diserbo è meccanico (quindi niente diserbanti a base di glifosato) e a difesa della pianta non si utilizza il rame, evitando così che il metallo pesante s’accumuli nel terreno: un defogliatore ad aria compressa si occupa di rimuovere parassiti e inerti insieme ai residui floreali… Scelte “green” che si traducono in qualità delle uve e integrità nel bicchiere.

Sul fronte dell’energia, ci si affida al rinnovabile per eccellenza, il sole: l’impianto fotovoltaico eroga kilowattora puliti e copre l’intero fabbisogno.
E i vignerons di Masùt da Rive non amano lo spreco d’acqua: il sistema di sub-irrigazione ottimizza l’apporto idrico e minimizza la dispersione per evaporazione.

Masùt da Rive: Scelte “green” che si traducono in qualità delle uve e integrità nel bicchiere.